ESORDIO CON IL BOTTO PER LA VIOLA

Quaterna della Viola ad Arta Terme (foto redam)

Inizia nel migliore dei modi l’esordio della Viola di mister Damiani nella Coppa Carnia Juniores giunta alla sua seconda giornata. I cavazzini vincono largo in casa dell’Arta Terme (fanalino di coda con zero punti conquistati) grazie ad una quaterna che ha visto come protagonista assoluto Sebastian Sgobino (figlio d’arte) autore di una devastante tripletta poi ci ha pensato il “prestito” (dalla Moggese) Muhamet Ferataj a completare il largo bottino; per i locali rigore di Davide Papadia. Approfondisci

JUNIORES. PARTENZE OK PER MOBILIERI, REAL IC E VILLA

Con la prima giornata, bandiera a scacchi per la Coppa Coppa Juniores che per questa anomala stagione presenta al via solamente sette squadre (rispetto allo scorso torneo hanno dato forfait Velox e Ovarese). Quattordici quindi le giornate (12 le partite per ogni singola squadra), quindi alle semifinali approderanno le prime quattro classificate che si giocheranno con partite di andata (giovedì 24 agosto) e ritorno (giovedì 31 agosto). Approfondisci

Ora le semifinali

Nell’ultima delle diciotto giornate della Coppa Carnia riservata alla categoria juniores, tutta l’attenzione era riservata verso lo scontro diretto tra Cavazzo e Velox e la formazione paularina di mister Screm ha stravinto la sfida con assoluto protagonista Giacomo Fabiani autore di una devastante quaterna che gli ha anche consentito di vincere la speciale classifica dedicata ai marcatori dall’alto delle sue complessive 24 reti realizzate.
Approfondisci

Real e Mobilieri festeggiano l’approdo alle semifinali

Ad una giornata dal termine nella Coppa Carnia Juniores termina in parità lo scontro al vertice tra Real Ic e Mobilieri (entrambe le formazioni sono approdate alle semifinali in programma il 6 e 7 settembre), mentre per gli altri, due posti il Cavazzo viene raggiunto a quota 25 da Pontebbana e Velox e nel prossimo turno ci sarà un Cavazzo-Velox decisivo (in caso di arrivo a pari punti si terrà conto nell’ordine dell’esito dello scontro diretto, della migliore differenza tra reti segnate e subite quindi del maggior numero di reti segnate).
Approfondisci

Real e Mobilieri già qualificate

A due giornate dal termine della Coppa Carnia riservata agli juniores, continuano i sorpassi e controsorpassi in testa alla classifica e sono i biancorossi del Real Ic a riprendersi il comando dopo aver superato di misura e la Velox mentre i Mobilieri trovano disco rosso in casa dell’Ovarese, ma per le due squadre è matematico l’approdo alle semifinali programmate a metà settembre. Per gli altri due posti disponibili sarà lotta a tre tra Cavazzo,Velox e Pontebbana ed in tale contesto il calendario propone negli ultimi 180’ due scontri diretti: Pontebbana Cavazzo alla 17^ gg. e Cavazzo-Velox alla 18^ gg.
Approfondisci

Mobilieri da soli in vetta

Nella Coppa Carnia riservata alla categoria Juniores, cambia la testa della classifica con i Mobilieri a portarsi al solitario comando sfruttando il pareggio del Real Ic dopo aver risolto, con molta fatica, la pratica Pontebbana, mentre in zona rincalzo continua l’escalation del Cavazzo che si porta al terzo posto, ma per la quarta piazza che varrà le semifinali (programmate a metà settembre) restano in corsa Velox (al palo per il turno di riposo) ed il Tarvisio.
Approfondisci