Skip to main content

CAVAZZO SETTIMA VITTORIA. IL VILLA AGGANCIA L’OVARESE AL SECONDO POSTO

Pontebbana a valanga sul malcapitato Real Ic (foto redam)

Settima giornata del Campionato Giovanissimi ancora nel segno del Cavazzo sempre più capolista e per i ragazzi di mister Di Biase contro l’Arta Terme (allo “Zuliani) hanno messo in cascina la loro settima vittoria, mentre alle loro spalle il Villa dopo aver superato con qualche patema un coriaceo San Pietro, ha agganciato al secondo posto la riposante Ovarese.  Disastroso Real Ic al “Canciannini” di Pontebba e gli azzurri di casa ne approfittano andando in gol per ben nove volte e sei di queste realizzazioni sono state firmate da uno scatenato  Tommaso Piroli. Settima sconfitta per la giovanissima Stella Azzurra (in lista gara solo nati nel 2006) in quel di Tarvisio (per i locali in evidenza la tripletta di Angelo Amer).

RISULTATI E MARCATORI DELLA SETTIMA GIORNATA
ARTA TERME – CAVAZZO  1-3
Bombardier  (AT)
Dell’Angelo 2, Rovis  (C)
PONTEBBANA – REAL IC  10-0
Piroli  6, Mamouni  2, Valente, Buzzi  (P)
TARVISIO – REAL IC 9-0
Amer  3, Ciotti, Torri, Colleselli, Favilli, Princi, Erlah  (T)
VILLA – SAN PIETRO  3-1
Marzona, Padoin, Groppo  (V)
Nicola Cesco Cancian  (SP)
CLASSIFICA
CAVAZZO  21 punti; OVARESE, VILLA  12; TARVISIO 11; ARTA TERME  8; SAN PIETRO, REAL IC  6; PONTEBBANA 5; STELLA AZZURRA  0.

I BOMBER 

Alessandro Marzona (Villa)

 

18    RETI  Luca Dell’Angelo (Cavazz0)
8     RETI  Raul Chioda (San Pietro), Francesco Groppo (Villa)
7      RETI Angelo Amer (Tarvisio), Tommaso Piroli (Pontebbana)
6      RETI  Luca Bombardier (Arta Terme)
5     RETI  Mattia Liessi (Villa), Michele Buzzi (Pontebbana), Luca Lorenzini (Cavazzo)
4     RETI  Alex Selenati (Real Ic), Jevghenij Tonello, Andrea Battistella (Villa), Tommaso Di Biase, Luca Ursella (Cavazzo), Matteo Nazzi (Real Ic), Alessandro Marzona, Erik Padoin (Villa)

Il Villa superando il San Pietro aggancia al secondo posto la riposante Ovarese (foto redam)

 

 

 

 

 

ALLA VELOX IL TORNEO ALLIEVI 2019, BATTUTI I MOBILIERI PER 1-0

ALLIEVI. FINALISSIMA VELOX-MOBILIERI. ARBITRO MADID BORSETTO.

                                                                                  Velox
Mobilieri

Sabato 12 ottobre 2019 al “Sergio Pittoni” di Imponzo epilogo del Torneo Allievi con la finalissima che vedrà di fonte le due vincenti le semifinali: Velox e Mobilieri. Fischio d’avvio alle 15.15 con tempo di attesa di soli 15′. La gara sarà diretta da

              Madid Borsetto

una terna arbitrale con centrale Madid Borsetto, quindi collaboratori di linea Lostuzzo e Patat, tutti della sezione di Tolmezzo. In caso di parità dopo i tempi regolamentari si andrà direttamente alla battuta dei calci di rigore, quindi cerimonia di premiazione sul campo.

GIOVANISSIMI. CAVAZZO IN FUGA: + 6 SULL’OVARESE. VILLA A FORZA 11.

                         Otto reti del Tarvisio al “Sergio Pittoni” di Imponzo (foto Citran)

Sesta giornata del campionato riservato ai Giovanissimi utile a ribadire l’attuale netta padronanza della solitaria capolista Cavazzo che ne rifila cinque alla Pontebbana con Luca Dell’Angelo capace di toccare già quota 17 nel suo personale palmares di reti realizzate, ed i cavazzini di mister Di Biase portano a sei  i punti di vantaggio sull’Ovarese andata ko tra le mura amiche con protagonista indiretta  l’Arta Terme del triplettista Luca Bombardier. Villa in doppia cifra nel posticipo al “T. Goi” di Gemona contro il fanalino Stella Azzurra (quaterna di Francesco Groppo). Brutta e pesante sconfitta interna del Real Ic ad opera di uno scatenato Tarvisio (tre gol di Angelo Amer). Ha riposato il San Pietro.

RISULTATI E MARCATORI DELLA SESTA GIORNATA
CAVAZZO – PONTEBBANA 5-1
Dell’Angelo  2, Di Biase, Ursella, Rotter  (C)
Ottogalli  (P)
OVARESE – ARTA TERME  2-3
Catarinussi, autorete a favore  (O)
Luca Bombradier  3  (AT)
REAL IC – TARVISIO  1-8
Nazzi  (R)
Amer  3, De Nicola  2, Menegatti, Colleselli, autorete a favore  (T)
STELLA AZZURRA – VILLA  0-11
Zorzi, Marzona  3, Padoin  3, Groppo  4.
CLASSIFICA
CAVAZZO  18 punti; OVARESE 12; VILLA  9; ARTA TERME, TARVISIO  8; SAN PIETRO, REAL IC  6; PONTEBBANA  2; STELLA AZZURRA  0.

I BOMBER

      Matteo Nazzi (Real Ic)

17    RETI  Luca Dell’Angelo (Cavazz0)
8     RETI  Raul Chioda (San Pietro)
7      RETI  Francesco Groppo (Villa),
5     RETI  Mattia Liessi (Villa), Luca Bombardier (Arta Terme)
4     RETI  Alex Selenati (Real Ic), Jevghenij Tonello, Michele Buzzi (Pontebbana), Andrea Battistella (Villa), Luca Lorenzini, TommasoDi Biase, Luca Ursella (Cavazzo), Angelo Amer (Tarvisio), Matteo Nazzi (Real Ic)
3     RETI   Alex Pugnetti, Gianluca Rotter (Cavazzo, Mirko Covassi (Ovarese), Alessandro Marzona, Erik Padoin (Villa)

Immagini di Real Ic-Tarvisio chiusasi con la netta vittoria dei tarvisiani (foto Citran)

SARA VELOX-MOBILIERI LA FINALISSIMA DEL TORNEO ALLIEVI. VILLA KO AI RIGORI.

                             Mobilieri in finale dopo aver battuto ai rigori il Villa (foto redam)

MOBILIERI   (1) 5
VILLA             (0) 3

MOBILIERI Di Lena, Straulino, Marsilio, Cimador, Tremontini, Cicutti, Collavino, Tommaso Moro, Bearzi (23’ st Selenati), Fumi, Samuele Moro. All. Delli Zotti.
VILLA Benedetti, Robati, Casasola, Ariis (42’st Battsitella), Di Lenardo, Corva, Antonipieri (37’st Forgiarini), Santellani, Facchin, Zatti (22’st Mazzoccoli), Flamia. All. Clapiz.
Arbitro Della Siega di Tolmezzo.
Marcatore Al 1’ Samuele Moro.
Note. Angoli 4 a 2 per i Mobilieri. Recuperi 1^ e 4^. Ammoniti: Cimador, Cicutti. Spettatori 200.

 Pesariis. Come a Paularo anche a Pesariis per conoscere la rivale della Velox si è dovuto attendere l’esito dei calci di rigore risultati poi favorevoli ai sutriesi e saranno quindi loro a sfidare i paularini nella finalissima del Torneo Allievi che si giocherà sabato 12 ottobre al “Sergio Pittoni” di Imponzo a partire dalle ore 15.15.  Partita che si sblocca dopo soli 60” con un rimpallo a favorire l’inserimento di Samuele Moro il quale dal limite trova la conclusione che supera Benedetti. La reazione del Villa manca di efficacia offensiva anche se gli arancioni mantengono a loro favore il possesso palla ma è deludente la penetrazione e le finalizzazioni dove il tandem Facchin-Flamia non pare nella migliore serata. Per contro i “maggiolini” del duo Delli Zotti-Ivano Marsilio dimostrano una positiva compattezza difensiva mentre a centrocampo Fumi e Tommaso Moro sono i punti di riferimento. Al 32’ i “gialli” vanno vicini al raddoppio  ma il tentativo decentrato di Collavino scheggia la parte alta della traversa, mentre sul fronte opposto una incursione di Facchin viene attutita dalla provvidenziale uscita di Di Lena. Nel finale diagonale di Flamia a lambire il montante sinistro dell’estremo di casa. Nella ripresa al 5’ brividi nell’area sutriese per un cross a rientrare di Antonipieri quindi ancora Villa a tentare senza riuscirci di impensierire un piazzato Di Lena. Al 35’ punizione dal limite di Fumi che supera la barriera ma Benedetti ne intuisce la traiettoria, quindi in zona recupero bordata di capitan Cicutti messo in angolo dal portiere arancione.

La sequenza dei rigori
Villa: Santellani gol, Corva alto, Battistella gol, Facchin alto, Flamia gol.
Mobilieri: Tramontini gol, Collavino gol, Fumi gol, Tommaso Moro parato, Samuele Moro gol.
Le dichiarazioni dei mister.
Tiziana Delli Zotti (Mobilieri), “ I ragazzi sono stati bravi nel trasformare in campo quanto preparato in settimana, poi direi perfetti in fase difensiva quindi sempre pericolosi nelle azioni di rimessa e vicini più volte al gol del raddoppio”.
Sandro Clapiz (Villa). “ C’è indubbiamente delusione dopo il risultato dell’andata. Il gol a freddo ha indubbiamente inciso a livello psicologico con molto ragazzi a sentire oltre il dovuto la partita e questa negatività li ha come frenati incidendo sulla loro concretezza offensiva”.
FINALE. Sabato 12 ottobre 2019 alle 15.15  VELOX-MOBILIERI al “Sergio Pittoni” di Imponzo.
Renato Damiani

                                     La gioia dei Mobilieri al triplice fischio (foto redam)

 

VELOX PRIMA FINALISTA, BATTUTA LA PONTEBBANA AI RIGORI.

                    Ai calci di rigore la Velox è la prima finalista del Torneo Allievi (foto redam)

VELOX                   (1) 5
PONTEBBANA   (2) 4
ai calci di rigore

 VELOX Pellizotti, Veritti, Revelant, Tarussio, Di Gallo, Lombardo, De Toni (Foti), Dereani (Reputin), Puntel, Brovedan, Rosean. All. Giacomo Di Gleria. PONTEBBANA Comisso, Buzzi, Darko Misic, Martina, Alessandro Della Mea, Tommaso Della Mea, Bussalay, Macor, Alexander Misic, Di Bernardo, Gregorutti. All. Di Marco.
Arbitro Mecchia di Tolmezzo.
Marcatori Al 5’ Marcon; nella ripresa, al 15’ Puntel, al 27’ Darko Misic,
Note Recuperi 1’ e 2’. Angoli 5 a 4 per la Velox.

Paularo. La Velox è la prima finalista del Torneo Allievi che si giocherà sabato 12 ottobre al “Sergio Pittoni” di Imponzo con fischio d’avvio alle 15.15 son soli 15’ di tempo d’attesa, ma per arrivarci la formazione di mister Di Gleria ha dovuto ricorrere ai calci di rigore dopo che al termine degli 80’ regolamentari, la Pontebbana aveva chiuso avanti per 2-1, lo stesso risultato con cui si era chiusa la semifinale d’andata a favore dei giallo blu paularini. Match scoppiettante sin dalle battute iniziali con Dereani a centrare la traversa dopo soli 60 secondi ed al 5’ la Pontebbana trova il vantaggio con Marcon a raccogliere una palla vagante al limite e poi trovare un diagonale che supera Pellizotti. Al 20’ Velox vicina al pareggio con un colpo di testa di De Toni di poco a lato dopo aver anticipato Comisso in uscita, quindi ancora Dereani ad impegnare l’estremo ospite con due conclusioni in successione, Sul fronte opposto una punizione di Di Bernardo viene messa in corner da un reattivo estremo di casa. Al 27’ Dereani ancora protagonista con una punizione che va a centrare il sette alla destra di Comisso. Nella ripresa Velox all’arrembaggio sino a quando allo scoccare del 15’ trova il meritato pareggio: percussione di Dereani che si chiude con un delicato cross dalla linea di fondo per il tap-in vincente di Puntel. Al 24’ clamorosa palla gol per la Pontebbana ma Gregorutti in perfetta solitudine si fa ipnotizzare da Pellizotti che gli intuisce il suo diagonale, ma devono passare solo 3 minuti per registrare il nuovo vantaggio dei ragazzi di mister Di Marco firmato da un potente sinsitro di Darko Misic.

La sequenza dei calci di rigore.
Velox: Brovedan, gol, Puntel gol, Foti gol, Tarussio gol.
Pontebbana: Darko Misic a lato, Di Bernardo gol, Gregorutti gol, Macor alto.

Le dichiarazioni dei mister.
Giacono Di Gleria (Velox): “ Innanzitutto complimenti alla Pontebbana capace nelle due partite di metterci spesso in difficoltà, ma la finale mi pare meritata anche per la sommatoria di palle gol avute, poi nel finale di Paularo Pellizotti si è superato nell’intuire la conclusione di Gregorutti, quindi dal dischetto perfetti i miei ragazzi”.
Alex Di Marco (Pontebbana): “Per quanto fatto nelle due sfide i ragazzi non hanno lesinato grinta e determinazione davanti alla squadra che ha dominato la regulair-season. Ho cullato il colpaccio ma nei momenti topici bisogna avere maggiore lucidità e freddezza”.
Renato Damiani

       La festa della Velox (foto Citran)

CAVAZZO UNICA A PUNTEGGIO PIENO DOPO LA CINQUINA DI TARVISIO. GOLEADA DEL SAN PIETRO

                             In rimonta il successo del Villa sul Real Ic (foto redam)

Dopo la quinta giornata del campionato Giovanissimi, il Cavazzo mantiene la sua imbattibilità andando in cinquina in casa del Tarvisio toccando già quota 33  nelle reti realizzate mentre la difesa è stata perforata una sola volta e Luca Dell’Angelo già in gol per 15 volte. Ad inseguire resta l’Ovarese vincitrice di misura al “Canciannini” di Pontebba, mentre il Villa subisce il vantaggio ospite di Tomat poi opera la rimonta con la doppietta di Battistella. Goleada del San Pietro nei confronti del fanalino Stella Azzurra. Ha riposato l’Arta Terme.

RISULTATI E MARCATORI DELLA QUINTA GIORNATA 
PONTEBBANA – OVARESE 2-3
Buzzi, Ottogalli  (P)
Capellari, Spangaro, Bassanello  (O)
SAN PIETRO – STELLA AZZURRA  6-0
Raul Chioda  3, Iorio, Nicola Cesco Cancian, Mattia Piller  (SP)
TARVISIO – CAVAZZO  0-5
Dell’Angelo, Lorenzini  2, Rovis, Ursella  (C)
VILLA – REAL IC  2-1
Battistella  2  (V)
Tomat  (RIC)

CLASSIFICA
CAVAZZO  15 punti; OVARESE 12; REAL IC, SAN PIETRO, VILLA  6; ARTA TERME, TARVISIO  5; PONTEBBANA  2; STELLA AZZURRA  0.

I BOMBER

Francesco Groppo (Villa)

15    RETI  Luca Dell’Angelo (Cavazz0)
8   RETI  Raul Chioda (San Pietro)
5    RETI  Mattia Liessi (Villa)
4    RETI  Alex Selenati (Real Ic), Jevghenij Tonello, Michele Buzzi (Pontebbana), Andrea Battistella (Villa), Luca Lorenzini (Cavazzo)
3    RETI  Francesco Groppo (Villa), Alex Pugnetti, Tommaso Di Biase, Luca Ursella (Cavazzo, Mirko Covassi (Ovarese), Matteo Nazzi (Real Ic)

Altre immagini della partita Villa-Real Ic (foto redam)

 

 

ALLIEVI. AL VILLA LA SECONDA SEMIFINALE

                         Al Villa la semifinale d’andata contro i Mobilieri (foto redam)

VILLA             2
MOBILIERI   1

VILLA Benedetti, Robati, Casasola, Ariis (2’st Battistella), Di Lenardo, Corva, Antonipieri (26’st Forgiarini), Santellani, Facchin, Lepre Gracco, Zatti (15’st Mazzoccoli). All. Clapiz.
MOBILIERI Di Lena, Straulino, Marsilio, Cimador, Tramontini, Cicutti, Collavino, Morassi (36’st Selenati), Bearzi (18’st Filaferro), Moro, Fumi. All. Delli Zotti.
Arbitro Goi di Tolmezzo.
Marcatori  Al 6’ Bearzi, Al 28’ Facchin; nella ripresa al 35’ Mazzoccoli.
Note Recuperi 2’ e 4’. Angoli 2 a 1 per il Villa. Ammoniti: Ariis, Corva, Benedetti.

Villa Santina. Con lo stesso punteggio finale di Chiusaforte (2-1) la seconda semifinale del Torneo Allievi ha visto il successo del Villa sui Mobilieri nel contesto di una gara dagli alti contenuti agonistici ma mai uscente dai binari della correttezza. Passano solo 6’ ed i gialli trovano il vantaggio attraverso un maldestro rinvio del’estremo Benedetti che si trasforma in un invitante assist per Bearzi, il quale ringraziando trova il pallonetto dai 30 metri che centra la porta incustodita. Il pareggio con Facchin reattivo nell’anticipare una avventata uscita dell’estremo Di Lena e di testa insaccare in tutta comodità. Al 32’ botta dai 20 metri di Fumi respinta da un piazzato Benedetti. Ad inizio ripresa diagonale di Morassi a sfiorare il montante destro, quindi una conclusione di Fumi termina di poco sopra la traversa, poi un piazzato di capitan Cicutti impegna a terra Benedetti. Il gol partita allo scoccare del 35’ con una progressione di Facchin il cui cross dalla linea di fondo trova il tap-in vincente di Mazzoccoli.
Le dichiarazioni dei mister.
Sandro Clapiz (Villa) “ Partita molto equilibrata in cui il pareggio sarebbe stato risultato sostanzialmente giusto poi in chiusura il tandem Facchin-Mazzoccoli ci ha consentito di portare a casa un successo molto importante ai fini della partita di ritorno dove potremo contare sul rientro di Evans Flamia”.
Tiziana Delli Zotti (Mobilieri). “ Niente da rimproverare ai miei ragazzi capaci di una gara molto propositiva e mai rinunciatari, poi come sempre sono gli episodi che assumono importanza vitale per gli esiti finali ed ora testa alla gara di ritorno in cui tutto potrà accadere”.

SEMIFINALI DI RITORNO

a Paularo  VELOX –  PONTEBBANA 0re 18.30
a Pesariis  MOBILIERI – VILLA  ore 18.30
Eventuale recupero dovrà disputarsi il giorno successivo alla data della gara con stesso orario. Se al termine della gara di ritorno le squadre si trovassero in parità di punteggio, per determinare la vincente si terrà conto della differenza reti conseguita nei due incontri  (le reti in trasferta NON varranno doppio). In caso di ulteriore parità si procederà alla battuta dei calci di rigore.

FINALE
Sabato 12 ottobre ad Imponzo di Tolmezzo alle ore 15,15 con tempo di attesa di 15′. La gara sarà diretta da terna arbitrale.

Renato Damiani

                                   Altre immagini di Villa-Mobilieri 2-1 (foto redam)

ALLIEVI. ALLA VELOX LA SEMIFINALE D’ANDATA

                                            Il rigore di Alessio Brovedani (foto redam)

PONTEBBANA   1
VELOX                  2
PONTEBBANA Comisso, Buzzi, T. Della Mea, Galtarossa (23’st Gregorutti), A. Della Mea, Martina, Bussalay, Macor, A. Misic (39’ st M. Buzzi), Di Bernardo, D. Misic. All. De Marco.
VELOX  Pellizotti, Veritti, Revelant, Tarussio, Di Gallo, Lombardo, De Toni (30’st Rosean), Dereani (33’ st Reputin), Puntel, Brovedan, Foti (38’st Fabiani). All. Giacomo Di Gleria.
Arbitro  Vierich di Tolmezzo.
Marcatori Al 15’ Alexander Misic, al 42’ Dereani; nella ripresa, all’11’Brovedan su rigore.
Note  Recuperi 2’ e 4’. Angoli 5 a 4 per la Pontebbana. Ammoniti: Veritti, Rosean, Dereani, D. Misic. Spettatori 200.

Chiusaforte. Sorride alla Velox la semifinale d’andata sul neutro di Chiusaforte che presentava le tribune esaurite ma non è stata una vittoria comoda in quanto nel primo tempo la Pontebbana si è dimostrata nettamente superiore ai più quotati avversari con una prestazione molto solida con squadra  a prediligere le folate offensive di Alexander Misic, mentre la Velox pareva bloccata a livello psicologico nel ricordo della clamorosa eliminazione del passato torneo. Vantaggio locale allo scoccare del 15’ con Alexander Misic ad inventarsi una punizione a pelo d‘erba che trova nei pressi della linea di porta la decisiva e sfortunata deviazione di un difensore paularino. Dopo un sospetto atterramento di Puntel, in zona recupero arriva il pareggio della Velox: punizione decentrata di Brovedani corretta in rete da un opportunista Stefano Dereani. Dopo soli 11’ della ripresa la Velox opera il sorpasso con Foti a guadagnarsi un penalty che Alessio Brovedan trasforma di potenza. La Velox insiste sfruttando un calo fisico della Pontebbana ed al 31’ va vicina alla terza rete con una sassata ravvicinata di Stefano Dereani messa in angolo da un reattivo Comisso, poi le emozioni latitano sino al triplice fischio del giovane arbitro tolmezzino Vuerich che merita volti alti dopo aver dimostrato in campo efficienza fisica e notevole personalità.
Le dichiarazioni dei mister.
Giacomo Di Gleria (Velox). “Primo tempo sotto tono anche perchè nella testa dei giocatori era fisso il ricordo dell’anno passato, poi nella ripresa si sono sciolti meritando la vittoria ma nulla è deciso”.
De Marco Alessandro (Pontebbana). “ Nulla da rimproverare ai ragazzi
se non un netto calo fisico nella parte finale della partita ma resta la soddisfazione di una sconfitta di misura che ci concede chance di rivincita”.

Renato Damiani

                   Altre immagini di Pontebbana-Velox sul neutro di Chiusaforte foto redam)

OVARESE KO CON IL TARVISIO, CAVAZZO DA SOLO AL COMANDO

San Pietro sconfitto al “Sergio Pittoni” di Imponzo con i padroni di casa del Real Ic (foto Citran)

Dopo la quarta giornata del campionato Giovanissimi, il Cavazzo si è portato al solitario comando dopo aver battuto il Villa e sfruttando la sconfitta interna patita dall’Ovarese nei confronti di un concreto Tarvisio. Terzo posto di proprietà del Real Ic che supera al “Sergio Pittoni” di Imponzo il San Pietro di mister Edi Cesco Cancian: “La nostra soddisfazione deriva dal fatto di poter mettere in campo tutti ragazzi locali anche se a livello di prestazioni paghiamo il fatto di avere in organico molti nati nel 2006, ma il futuro è dalla nostra parte in quanto sono tutti destinati a crescere a livello di esperienza e a livello tecnico”. Pare a patta allo “Zuliani” tra Arte Terme e Pontebbana. Ha riposato la Stella Azzurra.

RISULTATI E MARCATORI DELLA QUARTA GIORNATA
ARTA TERME – PONTEBBANA  2-2
Bombardier, Gardelli  (AT)
Valente, Galtarossa  (P)
CAVAZZO – VILLA  3-0
Dell’Angelo  2, Ursella  (C)
OVARESE – TARVISIO  2-4
Tonello  2  (O)
Ciotti, Mujic, Colleselli, Amer  (T)
REAL IC – SAN PIETRO  5-3
Selenati  2, Nazzi, Nardella  2  (R)
Cioda  3 (SP)

CLASSIFICA
CAVAZZO  12 punti; OVARESE  9; REAL IC  6; ARTA TERME, TARVISIO  5; SAN PIETRO, VILLA  3; PONTEBBANA  2; STELLA AZZURRA  0.

I BOMBER
14   RETI  Luca Dell’Angelo (Cavazz0)
5    RETI  Mattia Liessi (Villa), Raul Chioda (San Pietro)
4    RETI  Alex Selenati (Real Ic), Jevghenij Tonello,
3    RETI  Francesco Groppo (Villa), Michele Buzzi (Pontebbana), Alex Pugnetti, Tommaso Di Biase  (Cavazzo, Mirko Covassi (Ovarese), Matteo Nazzi (Real Ic)
2    RETI   Thomas Delicato, Gianluca Rotter, Luca Lorenzini, Luca Ursella (Cavazzo),  De Martin, Edoardo Ciotti, Tarik Mujic (Tarvisio), Chris Madussi (Stella Azzurra), Andrea Battsitella (Villa), Luca Bombardier (Arta Terme), Cristiano Valente (Pontebbana), Samuele Nardella (Real Ic)

                                     Immagini di Real Ic-San Pietro (5-3) foto redam
Show Buttons
Hide Buttons