OTTO SQUADRE AL TORNEO PULCINI “DARIO FEDELE”

            La formazione del Tolmezzo Carnia Pulcini, prima classificata nel Girone A (foto Cristy)

Sabato 22 giugno presso il comunale di Cavazzo, si è disputato il Torneo “Memorial Dario Fedele”, riservato alla categoria Pulcini ed organizzato dall’Asd Cavazzo. Otto le squadre partecipanti suddivise in 2 gironi da quattro squadre cadauno. Nel girone A, Cavazzo, Magnano, Pontebbana e Tolmezzo Carnia. Nel girone B, Ancona Udine, Mobilieri, Tiezzo di Azzano Decimo  e Villa. Le gare sono iniziate alle 10 e dopo la sosta per il pranzo, sono ricominciate alla 14 per chiudersi alle 15 con l’appassionata partecipazione di un  folto pubblico (per lo più  genitori e parenti dei piccoli atleti) e giornata confortata da splendide condizioni atmosferiche. Nel girone A si è classificata al primo posto la formazione del Tolmezzo-Carnia di mister Martini, mentre nel girone B primo posto per l’Ancona Udine. Per tutti l’appuntamento alla prossima edizione.

                             La formazione dell’Ancona Udine, prima classificata nel Girone B (foto Cristy)

DOPO LA SETTIMA GIORNATA, VELOX AL SOLITARIO COMANDO

                         Di misura il successo del Villa nel derby interno con l’Ovarese (foto redam)

Dura solo lo spazio di due giorni la leaderchip della Pontebbana (dopo la vittoria a tavolino con il Tarvisio) in quanto i ragazzi di mister Domenis perdono  il confronto diretto con la Velox che così passa al solitario comando dimostrandosi formazione con un forte potenziale offensivo (già 26 le reti segnate). Mobilieri al terzo posto dopo il blitz messo in atto in casa del Tarvisio sul neutro di Fusine in Valromana. Sale al quarto posto il Villa grazie al successo nel sentito derby con l’Ovarese nel contesto di un match che ha visto per lungo tempo il massimo equilibrio. Colpaccio esterno (a Paluzza) del Cavazzo con il suo bomber Sebastian Sgobino (in rete con una doppietta) e buon comprimario Dell’Angelo, ma sono forti le lamentale dei locali verso una direzione di gara molto lacunosa con svariati errori di natura strettamente regolamentare.  Ha riposato l’Arta Terme.

RISULTATI E MARCATORI DELLA SETTIMA GIORNATA

PALUZZA – CAVAZZO  2-3
Delli Zotti, Gortan  (P)
Sgobino  2, Dell’Angelo  (C)
TARVISIO – MOBILIERI  0-2
Tommaso Moro, Collavino  (M)
VELOX – PONTEBBANA  4-2
Stefano Dereani, Foti, Giacomo Tarussio, Puntel  (V)
Alex Misic,  Gregorutti  (P)
VILLA – OVARESE  1-0 
Lepre Gracco  (V)

CLASSIFICA
VELOX  17 punti; PONTEBBANA  14; MOBILIERI  12; VILLA  10; CAVAZZO  9; OVARESE  8; TARVISIO  5; PALUZZA  3; ARTA TERME  0.

I BOMBER

11  RETI  Sebastian Sgobino (Cavazzo)
9  RETI  Alex Fachin (Villa), Mattia Foti (Velox)
8 RETI  Alexander Misic (Pontebbana)
5  RETI  Samuel Gregorutti,  (Pontebbana),
4  RETI  Nicola Di Bernardo (Pontebbana), Matteo Fumi, Peter Collavino (Mobilieri), Cristiano Puntel (Velox), Marco Mormone (Tarvisio)
3  RETI  Simone Unfer, Alessandro Ortobelli  (Paluzza),  Evans Flamia, Luca Lepre Gracco (Villa), Giosuè Veritti,  Alessio Brovedan, Stefano Dereani  (Velox), Gabriele Giacomuzzi (Ovarese), Tommaso Moro (Mobilieri)

                                                     Altre immagini di Villa-Ovarese (foto redam)

IL TARVISIO PERDE A TAVOLINO LA GARA DI PONTEBBA

Cambia la classifica del Torneo Allievi per mano del Giudice sportivo che, esaminato il referto della gara Poontebbana-Tarvisio terminata sul campo con la vittoria dei tarvisiani per 3-2, una volta constatato che la gara era iniziata alla 18.58 ha dato partita vinta alla Pontebbana per 3-o e dato un punto di penalizzazione al Tarvisio. Da regolamento per le gare che devono iniziare alle 18 o alle ore 18.30 e non provvisti di impianto di illuminazione, il tempo di attesa viene ridotto a 15′, quindi la gara di Pontebba aveva come tempo massimo d’inizio alle 18 e 45.
LA CLASSIFICA AGGIORNATA ALLA VIGILIA DELL’OTTAVA GIORNATA

CLASSIFICA
VELOX, PONTEBBANA 14; MOBILIERI 9; OVARESE 8; VILLA 7; CAVAZZO 6; TARVISIO 5, PALUZZA 3; ARTA TERME 0.

I BOMBER
9 RETI Alex Fachin (Villa), Sebastian Sgobino (Cavazzo)
8 RETI Mattia Foti (Velox),
7 RETI Mattia Foti (Velox)
6 RETI Alexander Misic (Pontebbana),
4 RETI Marco Mormone (Tarvisio), Nicola Di Bernardo, Matteo Fumi (Mobilieri),
3 RETI Samuel Gregorutti, (Pontebbana), Simone Unfer, Alessandro Ortobelli (Paluzza), Evans Flamia (Villa), Giosuè Veritti, Alessio Brovedan (Velox), Peter Collavino (Mobilieri), Gabriele Giacomuzzi (Ovarese)

A margine di tale decisione giudiziale (ineccepiibile dal punto di vista regolamentare) mi sorgono spontanee due considerazioni sui ruoli dell’Accompagnatore Ufficiale e quello dell’Arbitro.
L’Accompagnatore Ufficiale è il primo responsabile della squadra e quindi obbligato a conoscere perfettamente i regolamenti.
L’arbitro ha quale suo compito principale quello di ESCLUSIVAMENTE arbitrare la gara e far rispettare tutte le regole (del calcio) in esso contenute e riportare a referto tutte le eventuali anomalie.  Altri compiti non sono consentitti., quindi l’aver dichiarato all’accompagmnatore ufficiale (come da referto compilato) del Tarvisio che la gara poteva iniziare   attendendo 40′ (tempo della prima parte di gara) non era suo compito.

ALLIEVI. COLPACCIO DEL TARVISIO A PONTEBBA

                                    Derby ai Mobilieri: cinquina al Paluzza (foto redam)

Nella sesta giornata del Torneo Allievi in evidenza il blitz esterno del Tarvisio che vince il derby con la Pontebbana, mentre alla capolista Velox viene imposto il pari dall’Ovarese capace di rimontare il vantaggio gialloblu di Puntel con la terza rete di Giacomuzzi. Pur costretta all’inferiorità numerica dopo soli 10′ per l’espulsione (fallo da ultimo uomo) di Gabrielli, il giovane Cavazzo ha portato a casa i tre punti in palio con l’Arta Terme. A Sutrio partita molto equilibrata nel primo tempo con il botta e risposta tra Fumi dei Mobilieri e De Conti del Paluzza. Nella ripresa ancora botta e riposta poi sutriesi a dilagare per la cinquina finale. Ha riposato il Villa.

RISULTATI E MARCATORI DELLA SESTA GIORNATA
CAVAZZO – ARTA TERME  3-2
Sgobino  2, Iob  (C)
Ortis, Pittino  (AT)
MOBILIERI – PALUZZA  5-2
Fumi,  Tommaso Moro  2, Samuele Moro, rigore di Collavino  (M)
De Conti, Ortobelli  (P)
OVARESE – VELOX  1-1
Giacomuzzi  (O)
Cristian Puntel  (V)
PONTEBBANA – TARVISIO  2-3
Gregorutti, Alexander Misic  (P)
Mormone, Terroni, autorete di Martina (T)

CLASSIFICA
VELOX  14 punti; PONTEBBANA  11; TARVISIO e MOBILIERI  9; OVARESE  8; VILLA  7; CAVAZZO  6; PALUZZA  3; ARTA TERME  0.

I BOMBER

9  RETI  Alex Fachin (Villa), Sebastian Sgobino (Cavazzo)
8  RETI  Mattia Foti (Velox),
7 RETI  Alexander Misic (Pontebbana), Mattia Foti (Velox)
5 RETI Marco Mormone (Tarvisio),
4  RETI  Nicola Di Bernardo, Samuel Gregorutti,  (Pontebbana), Matteo Fumi (Mobilieri),
3  RETI  Simone Unfer, Alessandro Ortobelli  (Paluzza),  Evans Flamia (Villa), Giosuè Veritti,  Alessio Brovedan (Velox), Peter Collavino (Mobilieri), Gabriele Giacomuzzi (Ovarese), Davide Terrone (Tarvisio)

                                                        Una fase di Mobilieri-Paluzza (foto redam)

 

 

GIOVANISSIMI. REAL IC CAMPIONE CARNICO

                                                 Real Ic, campione carnico Giovanissimi 2018/2019 (foto redam)

Il Campionato Giovanissimi ha trovato il suo esito finale all’ultima giornata con il trionfo del Real Ic  mentre il Villa (in doppia cifra nella trasferta di Pontebba) è terminato al secondo posto ad un solo punto dai campioni. Ad Ovaro partita tostissima (vista anche l’alta posta in palio) con le due squadra a cercare di superarsi (dovevano entrambe cercare la vittoria)  me dopo due clamorosi pali di Gabriele Timeus, nella ripresa, al 17′ è arrivata la rete di Alessandro Di Monte che ha permesso al Real Ic di mister Luciano Valdes di portare a casa un soffertissimo ma meritato scudetto. Nell’abbondante vendemmiata di Pontebba  in evidenza la tripletta di Santellani, quindi le doppiette di Zatti e Mazzoccoli. Nelle altre due partite  dieci gol dell’Arta Terme alla Velox (tre gol a testa per Galante e Bombardier), mentre il Cavazzo ha ribadito il suo solitario quarto posto superando il Tarvisio con il gol decisivo di Nicola Candido. Capocannoniere del campionato Alessandro Bellina del Villa con 22 reti realizzate, mentre Gabriele Timeus verrà premiato quale miglior giocatore della stagione con 84 preferenze.

RISULTATI E MARCATORI DELLA QUATTORDICESIMA GIORNATA
VELOX – ARTA TERME  1-10
Adami  1  (V)
Galante  3, Bomnardier  3, Cozzi, Ortis, Puntel, De Zotti  (AT)
TARVISIO – CAVAZZO  0-1
Candido  (C)
OVARESE – REAL IC  0-1
Di Monte  (R)
PONTEBBANA – VILLA  2-11
Visientin, Macor  (P)
Marzona, Zatti  2, Sicco, Groppo, Santellani  3, Mazzoccoli  2, Diana  (V)

CLASSIFICA FINALE 
REAL IC 35 punti (Campione carnico); VILLA  34; OVARESE 31; CAVAZZO 27; ARTA TERME 15; TARVISIO 12; VELOX e PONTEBBANA  6.

CLASSIFICA MARCATORI
22 RETI  Alex Bellina (Villa)
20 RETI  Gabriele Timeus (Ovarese)
17  RETI  Simone Santellani (Villa)
16  RETI  Luca Dell’Angelo (Cavazzo)
14  RETI  Denis Andrea Adami (Velox)
13  RETI  Ruben Fadi (Ovarese)
12 RETI    Fabio Macor (Pontebbana), Nicola Zatti (Villa),
10  RETI  Alessandro Marzona,  Alessandro  Di Monte (Real Ic)

                                Real Ic campione, Villa Vice, quindi Ovarese e Cavazzo (foto redam)

 

TRA VILLA E VELOX, GOL, RIGORI, PALI E BEL GIOCO

                                 Villa sconfitto tra le mura amiche dalla capolista Velox (foto redam)

Quinta giornata del Torneo Allievi nel segno ancora di Velox (che si conferma solitaria capolista) e Pontebbana, le sole due formazioni di testa in compagnia dei riposanti Mobilieri a mantenere lo zero nella casella riservata alle sconfitte. Più che godibile quanto offerto nello scontro tra Villa e Velox, due squadre che possiedono nei loro organici giocatori che possono ben figurare in prima squadra. Nove i gol complessivi e a spuntarla sono stati i paularini che sfruttano due calci di rigore mentre al Villa resta la consolazione di averci provato e meritare gli applausi per il clamoroso palo di Facchin da posizione decentrata (davvero un gesto tecnico di spessore). Con identico punteggio (2-0), Pontebbana (in trasferta ad Arta Terme) e Paluzza (primo successo dei neroazzurri) portano a casa i tre punti, ed ancora prima vittoria per il Cavazzo in casa del Tarvisio con mattatore principe il triplettista Sebastian Sgobino.

RISULTATI E MARCATORI DELLA QUINTA GIORNATA
ARTA TERME – PONTEBBANA  0-2
Alex Misic, Samuel Gregorutti (P)
PALUZZA – OVARESE  2-0
Plazzotta, Unfer  (P)
TARVISIO – CAVAZZO 3-4
Marta, Terrone, Buonaiuto (T)
Sgobino  3, Ruben Iob (C)
VILLA – VELOX  4-5
Flamia, Facchin  2, Lepre Gracco  (VI)
Foti  2, Veritti, Lombardo su rigore, Brovedan su rigore (VE)

CLASSIFICA
VELOX  13 punti; PONTEBBANA  11; VILLA e OVARESE  7; TARVISIO e MOBILIERI  6; CAVAZZO e PALUZZA  3; ARTA TERME  0.

I BOMBER

9  RETI  Alex Fachin (Villa)
8  RETI  Mattia Foti (Velox),
7 RETI   Sebastian Sgobino (Cavazzo)
6 RETI  Alexander Misic (Pontebbana),
5 RETI Marco Mormone (Tarvisio),
4  RETI  Nicola Di Bernardo (Pontebbana),
3  RETI  Matteo Fumi (Mobilieri), Samuel Gregorutti  (Pontebbana), Simone Unfer  (Paluzza),  Evans Flamia (Villa), Giosuè Veritti,  Alessio Brovedan (Velox)

                                                                  Una fase di Villa-Velox (foto redam)

 

GIOVANISSIMI. AD UNA GIORNATA DAL TERMINE REAL IC IN TESTA PER IL KO DELL’OVARESE CON IL VILLA.

                                  L’Ovarese a Raveo contro il Villa perde partita e primato (foto redam)

Quanto mai appassionante il finale del campionato Giovanissimi. L’Ovarese perde in casa del Villa (sul neutro di Raveo) dopo un match molto equilibrato che ha visto sempre gli ospiti a condurre sino al concitato finale con il Villa a rendersi protagonista di una clamorosa rimonta trovando con Madiam Sicco la rete decisiva poco prima del triplice fischio. La sconfitta costa all’Ovarese l’aggancio del Villa ed il sorpasso del Real Ic che sfrutta la ghiotta occasione dopo aver agevolmente superato il Tarvisio. Ricco di gol (ben 12 totali con la quaterna di Luca Lorenzini) il confronto tra Cavazzo e Velox ed il successo consente ai  viola di mister Di Biase di consolidare il loro quarto posto. Torna a vincere l’Arta Terme con vittima la Pontebbana. Nel recupero infrasettimanale  il Cavazzo strabatte in trasferta la Pontebbana con un perentorio 6-0 di chiusura.

RISULTATI E MARCATORI DELLA TREDICESIMA GIORNATA
VILLA – OVARESE  3-2
Groppo, Zatti, Sico  (V)
Fadi, Luca Quinz  (O)
ARTA TERME – PONTEBBANA 3-1
Galante, Bombardier, Casasola  (AT)
Michele Buzzi  (P)
REAL IC – TARVISIO  4-0
Candido, Candoni, Vlaic  (R)
CAVAZZO – VELOX  8-4
Delicato, Francescatto  2, Vidoni, Lorenzini 4  (C)
Adami 3, Zozzoli  (V)
Recupero : PONTEBBANA – CAVAZZO  0-6

CLASSIFICA
REAL IC  32 punti; OVARESE e VILLA  31; CAVAZZO  24; TARVISIO e ARTA TERME  12; VELOX e PONTEBBANA  6.

CLASSIFICA MARCATORI
22 RETI  Alex Bellina (Villa)
20 RETI  Gabriele Timeus (Ovarese)
16  RETI  Luca Dell’Angelo (Cavazzo),
14 RETI   Simone Santellani (Villa)
13  RETI  Ruben Fadi (Ovarese), Denis Andrea Adami (Velox)
11 RETI    Fabio Macor (Pontebbana),
10 RETI  Nicola Zatti (Villa),
9   RETI  Alessandro Marzona, Samuel Marta(Tarvisio), Alessandro  Di Monte, Gabriele Candido, (Real Ic), Luca Lorenzini (Cavazzo)
8   RETI   Niccolò Candoni (Real Ic)

 

ALLIEVI. ALLUNGO DELLA VELOX PER IL PAREGGIO TRA PONTEBBANA E VILLA

                             Disco rosso dell’Arta Terme in casa della capolista Velox (foto redam)

La quarta giornata del Torneo Allievi serve alla capolista Velox per allungare sugli inseguitori che pensano bene di pareggiare lo scontro diretto, mentre si porta nelle posizioni di vertice l’Ovarese. Dopo tre pareggi di fila i Mobilieri di mister Ivano Marsilio vanno a conquistarsi i suoi primi tre punti nella tana del Cavazzo per contro costretti ad archiviare la quarta debacle consecutiva. Per la Velox in grande evidenza il triplettista Mattia Foti ed il doppiettista Stefano Dereani  con l’estremo Pellizzotti a parare un rigore del tarvisiano Mormone. Restando in tema goleador, l’arancione del Villa Alex Facchin è stato l’indiscusso protagonista del  pareggio dei “villotti” di mister Clapiz con la sua determinante tripletta, mentre tra in padroni di casa in evidenza il “solito” Alexander Misic,  Ha riposato il Paluzza.

RISULTATI E MARCATORI DELLA QUARTA GIORNATA
CAVAZZO – MOBILIERI  2-3
Sgobino  2 (C)
Alex Selenati, Fumi  2 (M)
OVARESE – ARTA TERME  2-0
Gabriele Timeus, Schneider  (O)
PONTEBBANA – VILLA  3-3
Alex Misic  2, Gregorutti  (P)
Alex Facchin  3 (V)
VELOX – TARVISIO 5-1
Mattia Foti  3, Stefano Dereani  2 (V)
Mormone  (T)

CLASSIFICA
VELOX 10 punti; PONTEBBANA  8, VILLA E OVARESE  7; TARVISIO E MOBILIERI  6; CAVAZZO, ARTA TERME E PALUZZA   0.

I BOMBER

7  RETI  Alex Fachin (Villa)
5  RETI  Alexander Misic (Pontebbana), Mattia Foti (Velox)
4  RETI  Nicola Di Bernardo (Pontebbana), Marco Mormone (Tarvisio), Sebastian Sgobino (Cavazzo)
3  RETI  Matteo Fumi (Mobilieri)
2  RETI  Giosuè Veritti,  Alessio Brovedan, Lorenzo De Toni, Cristiano Puntel, Stefano Dereani    (Velox), Darko Misic, Samuel Gregorutti  (Pontebbana),   Evans Flamia (Villa), Alessio Ortobelli, Simone Unfer  (Paluzza), Peter Collavino, Alex Selenati  (Mobilieri), Gabriele Giacomuzzi (Ovarese)

 

GIOVANISSIMI. A DUE GIORNATE DAL TERMINE NULLA CAMBIA IN TESTA ALLA CLASSIFICA

   Il Real Ic si conferma alle spalle dell’Ovarese

A due giornate dal termine del campionato, la classifica non subisce alcun mutamento in quanto le tre squadre che stanno lottando per il titolo hanno portato a casa i tre punti nei rispettivi appuntamenti. La capolista Ovarese supera l’Arta Terme (doppietta di Jenia Tonello e primo gol di Federico Bassanello), mentre il Real Ic  rifila una quaterna al Cavazzo con il determinante uno-due di Alessandro Di Monte. Il Villa resta al terzo posto dopo aver travolto in trasferta la Velox. Nella parti basse del raggruppamento il Tarvisio si porta a quota 12 dopo aver fatto suo (a  campi invertiti) il derby con la Pontebba con la tripletta di Edoardo Ciotti.

RISULTATI E MARCATORI DELLA DODICESIMA GIORNATA
OVARESE – ARTA TERME  3-0
Tonello 2, Bassanello (O)
REAL IC – CAVAZZO   4-2
Candoni 2, Nazzi, Di Monte (R)
Dell’Angelo 2 (C)
TARVISIO – PONTEBBANA 5-2
Ciotti 3, Marta 2 (T)
Michele Buzzi, Macor (P)
VELOX – VILLA 1-6
Fachin (VE)
Mazzoccoli, Ariis, Santellani 2, Bellina 2 (VI)

CLASSIFICA
OVARESE 31 punti; REAL IC 29 punti; VILLA 28 punti; CAVAZZO 18 punti; TARVISIO 12 punti; ARTA TERME 9 punti; VELOX, PONTEBBANA 6 punti.

CLASSIFICA MARCATORI
22 RETI  Alex Bellina (Villa)
20 RETI  Gabriele Timeus (Ovarese)
14 RETI   Simone Santellani (Villa)
13  RETI  Luca Dell’Angelo (Cavazzo
12 RETI   Ruben Fadi (Ovarese)
11 RETI    Fabio Macor (Pontebbana),
10 RETI   Denis Andrea Adami (Velox)
9   RETI   Nicola Zatti (Villa), Alessandro Marzona, Samuel Marta(Tarvisio), Alessandro  Di Monte(Real Ic)
8   RETI   Gabriele Candido (Real Ic)

ALLIEVI. VILLA KO A TARVISIO, VELOX E PONTEBBANA AL COMANDO

                                        Velox in testa con la  Pontebbana (Foto redam)

Alla terza giornata del Torneo Allievi cambia la testa della classifica con il Villa, andato ko nella trasferta di Tarvisio, sorpassato dal duo Velox-Pontebbana. I paularini di mister Di Gleria con merito allo “Zuliani” superano l’Arta Terme, mentre gli azzurri del Canal del Ferro vanno in cinquina a Paluzza  con Nicola Di Bernardo vero trascinatore sul fronte offensivo. Terzo consecutivo pareggio per i Mobilieri fermati sull’ 1-1 tra le mura amiche dall’Ovarese. Ha riposato il Cavazzo.

RISULTATI E MARCATORI DELLA TERZA GIORNATA
ARTA TERME – VELOX  0-3
De Toni, Puntel, Foti (V)
MOBILIERI – OVARESE  1-1
Collavino (M)
Giacomuzzi (O)
PALUZZA – PONTEBBANA 1-5
Bellina (PA)
Della Mea, Di Bernardo 2, Alexander Misic, Cargnelutti (PO)
TARVISIO – VILLA  3-2
Mormone 2, Giusti (T)
Lepre Gracco, Fachin (V)

CLASSIFICA
VELOX e PONTEBBANA 7 punti; VILLA e TARVISIO 6 punti; OVARESE 4 punti; MOBILIERI 3 punti; CAVAZZO, ARTA TERME e PALUZZA 0 punti.

I BOMBER

Nicola Di Bernardo (Pontebbana), Alex Fachin (Villa) 4 reti
Alexander Misic (Pontebbana), Marco Mormone (Tarvisio) 3 reti
Giosuè Veritti, Mattia Foti,  Alessio Brovedan, Lorenzo De Toni, Cristiano Puntel   (Velox), Darko Misic  (Pontebbana),   Evans Flamia (Villa), Sebastian Sgobino (Cavazzo), Alessio Ortobelli, Simone Unfer  (Paluzza), Peter Collavino (Mobilieri), Gabrile Giacomuzzi (Ovarese) 2 reti