DOPO LA SETTIMA GIORNATA, VELOX AL SOLITARIO COMANDO

                         Di misura il successo del Villa nel derby interno con l’Ovarese (foto redam)

Dura solo lo spazio di due giorni la leaderchip della Pontebbana (dopo la vittoria a tavolino con il Tarvisio) in quanto i ragazzi di mister Domenis perdono  il confronto diretto con la Velox che così passa al solitario comando dimostrandosi formazione con un forte potenziale offensivo (già 26 le reti segnate). Mobilieri al terzo posto dopo il blitz messo in atto in casa del Tarvisio sul neutro di Fusine in Valromana. Sale al quarto posto il Villa grazie al successo nel sentito derby con l’Ovarese nel contesto di un match che ha visto per lungo tempo il massimo equilibrio. Colpaccio esterno (a Paluzza) del Cavazzo con il suo bomber Sebastian Sgobino (in rete con una doppietta) e buon comprimario Dell’Angelo, ma sono forti le lamentale dei locali verso una direzione di gara molto lacunosa con svariati errori di natura strettamente regolamentare.  Ha riposato l’Arta Terme.

RISULTATI E MARCATORI DELLA SETTIMA GIORNATA

PALUZZA – CAVAZZO  2-3
Delli Zotti, Gortan  (P)
Sgobino  2, Dell’Angelo  (C)
TARVISIO – MOBILIERI  0-2
Tommaso Moro, Collavino  (M)
VELOX – PONTEBBANA  4-2
Stefano Dereani, Foti, Giacomo Tarussio, Puntel  (V)
Alex Misic,  Gregorutti  (P)
VILLA – OVARESE  1-0 
Lepre Gracco  (V)

CLASSIFICA
VELOX  17 punti; PONTEBBANA  14; MOBILIERI  12; VILLA  10; CAVAZZO  9; OVARESE  8; TARVISIO  5; PALUZZA  3; ARTA TERME  0.

I BOMBER

11  RETI  Sebastian Sgobino (Cavazzo)
9  RETI  Alex Fachin (Villa), Mattia Foti (Velox)
8 RETI  Alexander Misic (Pontebbana)
5  RETI  Samuel Gregorutti,  (Pontebbana),
4  RETI  Nicola Di Bernardo (Pontebbana), Matteo Fumi, Peter Collavino (Mobilieri), Cristiano Puntel (Velox), Marco Mormone (Tarvisio)
3  RETI  Simone Unfer, Alessandro Ortobelli  (Paluzza),  Evans Flamia, Luca Lepre Gracco (Villa), Giosuè Veritti,  Alessio Brovedan, Stefano Dereani  (Velox), Gabriele Giacomuzzi (Ovarese), Tommaso Moro (Mobilieri)

                                                     Altre immagini di Villa-Ovarese (foto redam)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *