L’Arta Terme si riscatta

Pareggio interno per il Cavazzo contro la Pontebbana
Pareggio interno per il Cavazzo contro la Pontebbana

Dopo la sconfitta di Villa, la capolista Arta Treme prontamente si riscatta mettendo sotto i Mobilieri con i centri di Radina e Cassutti, mentre alle sue spalle operazione sorpasso riuscita da parte dell’Ovarese nei confronti della Pontebbana fermata sul pari a Cavazzo con i gol viola di Zanella e Salzano (per i pontebbani doppietta di Donadelli), ma la dirigenza dei locali contesta apertamente l’operato del giovane arbitro Dorotea, alle prese con più di qualche problema verso i regolamenti del calcio.

Al polisportivo tarvisiano 15 le reti complessive di cui ben 9 realizzate dall’Ovarese: Polonia (4), Paolo Gonano (2), Manuel Gonano, Pochero e Romano. Per i locali quaterna di Stentardo e Schomberg.
Passi avanti in classifica del Real Ic e Velox sconfitta da Enrico Stefanutti, Cleva ed il rigore di Nicola Patatti che poi regala il gol della bandiera ai gialloblu di mister Revelant con una sfortunata autorete.
Prima vittoria della Moggese a spese di un irriconoscibile Villa che va ko per le reti di Scandola, Marcon e Zamolo, mentre per gli arancioni inutili le doppiette di Ermacora e Concina.

Risultati
DataIncontroRisultato
02/07/2009Arta Terme – Mobilieri2 – 0
02/07/2009Cavazzo – Pontebbana2 – 2
02/07/2009Moggese – Villa5 – 4
02/07/2009Nuova Tarvisio – Ovarese6 – 9
02/07/2009Real IC – Velox4 – 1
Classifica
Squadrapuntiggvvnnppgfgs
Arta Terme187601198
Ovarese1783212917
Pontebbana158430149
Cavazzo1484222013
Mobilieri1183231515
Real IC1183231422
Villa872151218
Velox682061318
Moggese671331521
Nuova Tarvisio16015919

2 thoughts to “L’Arta Terme si riscatta”

  1. dopo otto giornate di campionato mi stupisce il fatto che nonostante risultati e partite ecclatanti l’unica squadra che viene citata nei titoli degli articoli è solo e sempre l’arta; senza nulla togliere al primato e al valore della squadra, mi risulta strano che non si trovino parole con cui fare un titolo e dare valore alle prestazioni di altre squadre che si trovano in una situazione di classifica altrettanto buona dato che leggendo la classifica non esiste ancora una squadra che stia ancora dominando il campionato.

  2. E’ vero, i titoli sono monotematici, e la colpa è mia. Il fatto è che finora ho cercato di sintetizzare nel titolo la situazione del campionato, quindi l’arta ha finito per monopolizzare la scena, perché anche se non sta dominando il campionato, resta il fatto che è in testa dalla prima giornata.

    Dalla prossima settimana cercherò di porre più attenzione ai fatti della settimana che alla situazione della classifica.

    Saluti

    Gianluca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *