L’Ovarese riapre il campionato a suon di gol

Una fase di Villa-Velox
Una fase di Villa-Velox
Alla vigilia dello scontro diretto, l’Ovarese travolgendo la Pontebbana, si porta a soli due punti dall’Arta Terme fermata sul pari nella trasferta di Cavazzo.
Nella vendemmiata biancoceleste ancora una volta protagonista Manuel Gonano, autore della doppietta d’apertura, quindi De Antoni (2), Romanin ed una autorete; per la Pontebbana Pavan e Tonin Conte.
Approfondisci

Nona Giornata: risultati e classifica

Risultati
Data Incontro Risultato
09/07/2009 Mobilieri – Real IC 2 – 4
09/07/2009 Ovarese – Moggese 7 – 3
09/07/2009 Pontebbana – Arta Terme 1 – 3
09/07/2009 Velox – Nuova Tarvisio 2 – 1
09/07/2009 Villa – Cavazzo 2 – 2
Classifica
Squadra punti gg vv nn pp gf gs
Arta Terme 24 9 8 0 1 28 11
Ovarese 20 9 6 2 1 36 20
Pontebbana 15 9 4 3 2 15 12
Cavazzo 15 9 4 3 2 22 15
Real IC 14 9 4 2 3 18 24
Mobilieri 11 9 3 2 4 17 19
Velox 9 9 3 0 6 15 19
Villa 8 9 2 2 5 14 20
Moggese 6 8 0 1 7 18 28
Nuova Tarvisio 1 8 0 1 7 12 27

L’Arta Terme si riscatta

Pareggio interno per il Cavazzo contro la Pontebbana
Pareggio interno per il Cavazzo contro la Pontebbana

Dopo la sconfitta di Villa, la capolista Arta Treme prontamente si riscatta mettendo sotto i Mobilieri con i centri di Radina e Cassutti, mentre alle sue spalle operazione sorpasso riuscita da parte dell’Ovarese nei confronti della Pontebbana fermata sul pari a Cavazzo con i gol viola di Zanella e Salzano (per i pontebbani doppietta di Donadelli), ma la dirigenza dei locali contesta apertamente l’operato del giovane arbitro Dorotea, alle prese con più di qualche problema verso i regolamenti del calcio.

Approfondisci

La corsa dell’Arta si ferma a Villa Santina

Bel successo interno del Villa contro la capolista Arta Terme
Bel successo interno del Villa contro la capolista Arta Terme

Arriva alla settima giornata la prima sconfitta dell’Arta Terme con protagonista indiretto un’ottimo Villa che chiude il primo tempo sull’1-1 (reti di Concina e Radina), poi nella ripresa gli arancioni di mister Di Lena, si dimostrano molto più reattivi dei termali andando in gol ancora con Concina e Alberto Frare.

Approfondisci